Per chi non lo sapesse, durante i giorni scorsi, precisamente il 18 e 19 Aprile, si è tenuta a San Josè in California la Facebook Developers Conference (F8), conferenza per sviluppatori incentrata sulle prossime novità del più famoso dei social network. Tra le tante novità presentate Facebook Spaces, definiamolo come il primo social network per la realtà virtuale, è decisamente quella che ci ha colpito di più.

Cosa possiamo fare in Facebook Spaces?

Per farvi capire di cosa parliamo, senza troppi giri di parole, immaginate Facebook Messenger utilizzato con l’ormai famoso visore per la realtà virtuale, Oculus Rift ed ambientato in una stanza virtuale. Risultato? Un primo concetto di social network in realtà virtuale.

Grazie a Facebook Spaces si potrà avere un primo approccio al mondo dei social network in “salsa” virtuale. Con il proprio visore Oculus infatti, si potrà interagire con i propri amici, anch’essi dotati di Oculus, attraverso piccoli gadget come lavagne o altro.

Facebook Spaces

Tutto per il momento è in fase di sperimentazione, dato che gli strumenti, l’Oculus in questo caso, deve entrare ancora a far parte della nostra vita quotidiana e le applicazioni utilizzate devono essere ancora perfezionate. Insomma uno sviluppo interessante del social network per antonomasia, che sicuramente da qui ai prossimi anni, farà la parte del leone nella corsa alla conquista della realtà virtuale.

Questo sito Web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per analizzare il nostro traffico.
Condividiamo le informazioni sul tuo utilizzo del nostro sito con i nostri strumenti di analisi
che possono combinarlo con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo
utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se continui a utilizzare il nostro sito web.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • __zlcmid

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi