Programmatori Esperti

Quando Google, alias “Big G”, decide di muoversi sviluppando partnership di vario tipo, non lo fa esclusivamente per mantenere inalterata la propria condizione di assoluto dominatore della ricerca web, ma anche per offrire l’opportunità a chi sul web vuole investire, di avere risultati migliori con il minimo sforzo. L’accordo tra PrestaShop e Google arriva proprio per questo motivo, permettere a chi crede nel web, di investire con risultati più convincenti ed il minimo sforzo.

PrestaShop e Google: l’invio dei dati a Google Shopping è più semplice

In arrivo dunque un nuovo modulo PrestaShop, sviluppato proprio dal team interno in collaborazione con Google, pronto a mettere da parte lunghi processi a favore di un interscambio di dati davvero ottimizzato. Il risultato di questo sforzo è scaricabile qui e da Google assicurano, permette di aumentare le vendite, con il giusto mix di investimenti sulla piattaforma pubblicitaria di Google, anche del 30%.

Ma cosa è in effetti Google Shopping e a cosa serve? Questo servizio pubblicitario offerto da Google, permette alle attività di sfruttare il potenziale dell’intenzione dei clienti, raggiungendo le persone giuste con annunci di prodotti pertinenti al momento più opportuno. Ricercare un prodotto online e vederselo davanti in un riquadro con tanto di prezzo, diventa un’esperienza di acquisto più mirata e decisamente più veloce.

Anche per questo da oggi in poi, nel momento di scegliere una piattaforma per sviluppare il proprio negozio online, PrestaShop diventa l’alternativa più valida e convincente.