Programmatori Esperti

Sicuramente conoscete Instagram, il social network “fotografico” nel quale regnano fotografie e blogger legate al mondo della moda e dintorni. Bene da ieri su questo coloratissimo social network è possibile inserire dei post sponsorizzati, ma a quale scopo? Meglio puntare sulla pubblicità su Instagram oppure scegliere altre strade? Vediamo di rispondere insieme a questa serie di domande.

Innanzitutto dobbiamo capire quale è la base di partenza del business che andiamo a pubblicizzare. Abbiamo un negozio di moda? Vendiamo accessori alla moda, che avrebbero bisogno di una vetrina per avere successo? Vogliamo aumentare la conoscenza online del nostro brand legato alla moda?

Se le risposte a queste domande sono positive, allora forse la pubblicità su Instagram è proprio lo strumento di advertising che state cercando. Nel mondo della moda non c’è persona che non conosca Instagram. Fashion blogger, testimonial, modelle e tanti tanti teenager che amano trascorrere il proprio tempo dando il meglio di loro nei famosi Selfie. Insomma un mondo davvero interessante per chi è del settore e che sicuramente un buon traino per il vostro business legato alla moda.

Ma come funziona la pubblicità su Instagram? La piattaforma utilizzata è la stessa di Facebook, quindi chi conosce questo strumento è decisamente avvantaggiato. In poche parole quello che dovete fare, è trovare l’immagine migliore che possa rendere giustizia al vostro prodotto oppure al vostro brand, dopodiché andrete a creare il cosiddetto post sponsorizzato. A questo punto cosa succederà? Gli utenti di Instagram, scorrendo tra un post ed un altro visualizzeranno il vostro post sponsorizzato e saranno chiamati all’azione (scarica l’app, collegati al sito, ecc…). Cosa fa la differenza? Sicuramente il potere di una bellissima immagine oppure di uno stiloso testimonial. Insomma con gli strumenti giusti, uno smartphone, e tanta creatività sarà possibile iniziare un’avventura pubblicitaria sul social network più in voga di questi ultimi tempi.