Sicuramente gli amanti di Twitter se ne saranno accorti da tempo, ma chi lo frequenta meno assiduamente non avrà percepito a primo impatto la differenza. Stiamo parlando dell’introduzione del “Mi piace” su Twitter, sì dopo Facebook anche il social network dei cinguettii si trasforma in un contenitore di “Like”.

Twitter introduce il Mi piace

La differenza sostanziale? L’icona rappresentativa, mentre su Facebook il “Like” è riconoscibilissimo attraverso il pollice in su, su Twitter hanno pensato bene di immedesimare il “Mi piace” con un piccolo cuore. Una scelta che per ovvie ragioni doveva essere diversa, ma che sicuramente grazie al cuore assume quell’aria di piacere, che occorreva in questo periodo sul social network più in difficoltà del momento.

I cuori in effetti hanno sostituito le stelline, che prima simboleggiavano l’aggiunta di un tweet ai preferiti. Da qualche giorno in avanti non sarà più possibile dunque, inserire un tweet tra i preferiti, ma si potrà semplicemente indicare il fatto che quel tweet piace. In fin dei conti non cambia nulla, solamente la concezione del “Mi piace” al posto di “Aggiunto ai preferiti“, più che altro questa scelta molti la intendono come un rinnovamento, che deve servire per riportare l’attenzione sul social network, dopo che gli addetti ai lavori iniziavano a dare per spacciata la piattaforma dei cinguettii.

Questo sito Web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per analizzare il nostro traffico.
Condividiamo le informazioni sul tuo utilizzo del nostro sito con i nostri strumenti di analisi
che possono combinarlo con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo
utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie se continui a utilizzare il nostro sito web.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • __zlcmid

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi